CampaniAlleva Expo 2024, tutto pronto per l’inaugurazione

E’ tutto pronto per l’inizio di CampaniAlleva Expo 2024, la fiera zootecnica più grande del Sud Italia che si terrà il 19, 20 e 21 aprile presso la sede del Cecas di Benevento, sito in C.da Olivola. L’appuntamento per l’inaugurazione della seconda edizione della manifestazione, con conseguente taglio del nastro presieduto da Autorità Civili e Religiose, è fissato per le ore 10:00 di venerdì, giorno di debutto.

CampaniAlleva sarà una tre giorni che celebrerà la zootecnia italiana, promuovendo sostenibilità, innovazione e qualità del settore agroalimentare. Ma Expo 2024 sarà anche un’occasione speciale per le famiglie per approfondire l’infinito mondo dell’allevamento: saranno presenti oltre 700 animali appartenenti a 145 razze diverse ed avranno luogo esposizioni canine, mostre ornitologiche e la grande novità di Campania Cavalli, che culminerà con il Top Show delle razze equine ed asinine a limitata diffusione ed il Gran Galà Equestre. CampaniAlleva sarà promotrice di eccellenze enogastronomiche e prodotti a km zero che arricchiranno l’Area Food: non mancheranno Show Cooking, Workshop e stand di street food. Saranno organizzate anche esposizioni di attrezzature di settore, mostre d’arte, convegni e laboratori, oltre alla predisposizione di un’area didattica che garantirà un approfondimento tecnico-scientifico del settore a cura di Università ed Enti di Ricerca.

Nel primo dei tre giorni di fiera è prevista la presenza di oltre 2.500 alunni delle scuole medie e superiori delle province campane e molisane, che prenderanno parte alla manifestazione per vivere un momento didattico di rilevante importanza.

Entusiasta Davide Minicozzi, Presidente dell’Associazione Allevatori della Campania e del Molise: “Con la seconda edizione di CampaniAlleva abbiamo triplicato il numero di espositori della prima edizione: abbiamo confermato il grande impegno profuso nel 2023, aggiungendovi un’attenta cura di ogni dettaglio. Così, ci siamo confermati la più importante fiera zootecnica del Sud, ma ora puntiamo ad essere la più importante d’Italia quanto a presenze e spazi allestiti. L’obiettivo di CampaniAlleva è diventare marchio di qualità e fungere da rete tra settore alimentare, di sicurezza, di sostenibilità e quello della ricerca: solo così potremo davvero restituire valore alle produzioni con ricadute economiche positive per gli allevatori sul territorio.”

L’obiettivo che si pone Expo 2024 – ha ribadito il Direttore dell’Associazione Allevatori della Campania e del Molise Augusto Calbi – è quello di esaltare il grande lavoro degli allevatori e la qualità dei loro allevamenti, indice di garanzia per decine di specie e razze di interesse della biodiversità. E’ doveroso far conoscere ai consumatori i sistemi di allevamento sviluppati in grande ecosostenibilità, così da combattere una deleteria produzione di cibo artificiale e da evidenziare l’imprescindibilità di cibo naturale e di qualità nella vita dell’uomo.

Ecco il programma per la giornata di venerdì 19 aprile:
Ore 9:30: Appuntamento di ritrovo per inaugurazione.
Ore 10.00: Taglio del nastro e cerimonia di apertura con Santa Messa.
Ore 11.00: Gare di Valutazione Morfologica con gli Studenti.
Ore 12.00: Unità Cinofile dei Vigili del Fuoco (Cani da Soccorso) Area Expo ENCI; Unità Cinofile Polizia Penitenziaria (cani da ritrovamento Antidroga); Area Expo ENCI.
Ore 14.00: Open Beef Show Bovini di razza Marchigiana.
Ore 14.00: Seminario “Biodiversità zootecnica e filiere produttive” – Assessorato Agricoltura Regione Campania.
Ore 16.00: Razze canine da pastore – Area Expo ENCI.
Ore 17.00: Convegno “Allevamenti Specializzati Protetti e Bradi:una Risorsa Per Il Paese”- AIA e AACM.
Ore 19.30: TOP Show razze Equine e Asinine a limitata diffusione.
Ore 20.00: Carosello Pony – Monetta Ranch.
Ore 20.30: Gran Galà Equestre – ASD Cavalli a Sud Ovest e Cavalluna.
Ore 23.00: Chiusura Fiera.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.