Campionati Europei Paralimpici: argento per Rossana Pasquino nella sciabola

Argento che luccica per Rossana Pasquino. La schermitrice sannita delle Fiamme Oro (Accademia Olimpica Beneventana/CS Partenopeo) ha chiuso al secondo posto nella sciabola categoria B dopo una prestazione di grande personalità. Prima un netto 15-3 alla greca Kaltsi, poi il 15-8 alla polacca Pacek in un assalto condotto fin dal principio, quindi in semifinale un autoritario 15-9 contro l’ucraina Doloh. Per “Ross” il ko è arrivato soltanto in finale contro l’altra portacolori dell’Ucraina, Olena Fedota Isaeva, che l’ha spuntata 15-11 rintuzzando la rimonta di Pasquino che stava rientrando nel match dopo un inizio difficile.

Italia partita forte a Varsavia: un ricco bottino di quattro medaglie tinge d’azzurro la giornata inaugurale dei Campionati Europei Paralimpici 2022. Sono d’argento Emanuele Lambertini nella spada maschile categoria A e Rossana Pasquino nella sciabola B, mentre conquistano il bronzo gli spadisti Michele Massa nella categoria A e Leonardo Rigo nella C. Un poker di podi e di prime volte: nessuno dei quattro azzurri andati a bersaglio oggi sulle pedane polacche, infatti, aveva mai vinto una medaglia agli Europei, che per la scherma in carrozzina non si disputavano dall’edizione di Terni 2018. Due argenti e due bronzi dal sapore dolcissimo, per aprire nel migliore dei modi la kermesse continentale che mette in palio anche punti importanti per la Qualificazione alle Paralimpiadi di Parigi 2024.

Per il Coordinatore del settore paralimpico Dino Meglio e i CT Francesco Martinelli, Marco Ciari e Simone Vanni (affiancati anche dai maestri Antonio Iannaccone e Amedeo Giani) una prima giornata da archiviare con piena soddisfazione ma ora la testa è già alle due gare a squadre di domani. Nei primi Team Events degli Europei Paralimpici Varsavia 2022 saranno in pedana la spada maschile (per l’Italia in formazione Lambertini, Giordan, Dei Rossi e Massa) e la sciabola femminile (nel team azzurro Pasquino, Markowska, Mogos e Trigilia).

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.