Arti marziali, successo del campionato provinciale di Kata e Kumitè

Pochi giorni fa si è svolto il campionato provinciale di Kata e Kumitè dell’Usacli di Benevento dove a fare gli onori di casa sono stati il presidente provinciale e consigliere Nazionale UsAcli, Alessandro Pepe e il vicepresidente nazionale vicario Antonio Meola.

All’appuntamento sportivo hanno partecipato circa 80 atleti, piccolini che si affacciano alle arti marziali e la commissione, molto preparata, ha provveduto ad esaminare modus e attività corrette di una delle discipline più antiche del mondo.

Ringrazio di vero cuore tutti coloro i quali hanno lavorato per la buona riuscita della manifestazione – ha affermato Alessandro Pepe, presidente US Acli Benevento – e sono onorato e soddisfatto dell’evento che ogni anno riscuote sempre un gran successo. Mi auguro che alle prossime manifestazioni ci siano più famiglie con i bambini poiché questi appuntamenti sono un’ulteriore occasione per bambini e famiglie con l’obiettivo di incrementare le opportunità di crescita, incontro e socializzazione. Momenti per far conoscere anche le tante attività che l’UsAcli porta avanti non solo in campo sportivo – ha concluso Pepe – ma anche per la coesione e l’inclusione sociale, l’educazione, la formazione e la sostenibilità. Dunque la nostra attività si basa non solo sullo sport ma su un messaggio globale perché lo sport serve per declinare al meglio tutti quei valori che il nostro Ente vuole continuare a promuovere”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.