Dopo l’elezione del nuovo Rettore dell’Unisannio, Gerardo Canfora, sono arrivate le reazioni degli esponenti della politica. Successivamente al commento dell’on. Mortaruolo, sono giunti i messaggi del presidente della Provincia Di Maria e del forzista Ciccopiedi.

“Rivolgo al prof. Gerardo Canfora le mie più vive congratulazioni ed i più cordiali auguri di buon lavoro per l’elezione a Rettore dell’Università degli Studi del Sannio” scrive Di Maria.

“L’Ateneo sannita, per la cui istituzione molto si spesero, a suo tempo, gli Amministratori della Provincia, unitamente a quelli del Comune capoluogo, di tutti i Comuni sanniti e della Camera di Commercio, i Parlamentari, i Consiglieri regionali, i Partiti, le Organizzazioni datoriali e sindacali del Sannio, gli studenti e la società civile delle aree interne, costituisce un fondamentale e strategico polo di ricerca e di formazione ed, in quanto tale, è il volano stesso della rinascita socio-economica del territorio. E così fu concepito e voluto da tutti i cittadini sanniti. Sono convinto che il neo Rettore prof. Canfora, sulla scorta di quell’impegno civile e politico, saprà essere una guida illuminata e forte dell’Ateneo e dunque proporrà al Sannio tutto percorsi e processi di innovazione e di crescita. Ringrazio vivamente il Rettore uscente prof. Filippo de Rossi per il lavoro svolto a favore dell’Università e degli studenti e colgo l’occasione per augurare loro le migliori fortune”.

 

Così Leonardo Ciccopiedi: “Porgo i miei migliori auguri al neoeletto Rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Gerardo Canfora. Che Benevento sia la sede di un Ateneo così importante è motivo d’orgoglio perché questo ci permette di essere un punto di riferimento e d’eccellenza. Dobbiamo pertanto continuare a valorizzare questa opportunità puntando sempre di più sull’innovazione e l’ammodernamento del percorso formativo, perché questo sia d’aiuto alle future generazioni nate o che hanno scelto di studiare nella nostra meravigliosa città”.