Al Carafa-Giustiniani laboratorio di ceramica nel progetto Erasmus

Dopo l’isolamento dovuto alla pandemia il mondo della scuola si sta riaprendo ad esperienze coinvolgenti per tutti gli alunni. Per questi motivi va segnalato il Progetto Erasmus “Decouvrir et Partager non patrimoines culturels”, che sta vedendo protagonisti studenti e docenti provenienti da Francia, Germania, Grecia e Romania, che sono giunti nel Sannio presso l’Istituto Superiore “Enrico Fermi” di Montesarchio.

Tra le attività previste va sottolineata la giornata che è stata organizzata presso il Liceo Artistico del “Carafa-Giustiniani” di Cerreto Sannita, dove i ragazzi si sono cimentati nell’attività del laboratorio di ceramica. Il progetto, infatti, ha come tema il patrimonio culturale e le tradizioni per cui questo tipo di attività mette in luce e in evidenza le ricchezze culturali ed artistiche, valorizzando scuola e territorio. La giornata presso l’Istituto “Carafa-Giustiniani” si è aperta con l’accoglienza della delegazione da parte della dirigente Giovanna Caraccio ed è proseguita con la visita del centro storico di Cerreto Sannita, per far conoscere il suo patrimonio artistico, e si è svolta con la collaborazione della locale Proloco e del Servizio Civile.

Gli studenti, divisi in due gruppi, hanno poi dato vita all’ “Atelier di Ceramica”, sotto la guida dei docenti del Liceo Artistico e coadiuvati dagli alunni del “Carafa-Giustiniani”. Un momento di grande significato, sia per la delegazione estera che per i docenti ed alunni sanniti.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.