Don Nicola De Blasio

Una mattina in cui non essere solo allievi in Rete con Caritas ma anche cittadini attivi, coscienti dei rischi del gioco d’azzardo: 300 studenti, lunedì 7 maggio, hanno assistito allo spettacolo “Gran Casinò-Storie di chi gioca sulla pelle degli altri” di Itineraria Teatro e hanno ascoltato la testimonianza di don Marcello Cozzi, presidente della Fondazione Nazionale “Interesse Uomo” e membro della Segreteria Nazionale di “Libera”.

Fabrizio De Giovanni in “Gran Casinò” ha ripercorso le tappe e le colpe che hanno portato il gioco d’azzardo a diventare una piaga sociale che inquina l’Italia.

Al termine dello spettacolo don Nicola De Blasio, direttore della Caritas di Benevento ha ricordato agli studenti che il gioco d’azzardo è la “speranza dei disperati” e li ha invitati a riprendersi il loro futuro a “non farsi ingannare da falsi sognatori”.

Don Marcello Cozzi, ha raccontato dei volti che ci sono dietro i drammi  e le speranze spezzate di uomini, donne, famiglie rovinate dal gioco d’azzardo e ha esortato i giovani: “Una parola che ritorna spesso nella nostra Costituzione è quella dei diritti. Bene, il gioco d’azzardo è un attentato proprio a quei diritti e dunque alla Costituzione. Esercitate, difendete il vostro diritto alla rabbia, a dire che non ci state, che vi ribellate a questa ipocrisia di Stato”.

Il coordinatore generale di Caritas Benevento e direttore del Consorzio “Sale della Terra” Angelo Moretti ha invitato gli studenti ad allearsi nella battaglia contro l’azzardo per non diventarne bersagli e ha dato appuntamento ai giovani e alle loro famiglie domenica 20 maggio alle ore 9.30 a piazza Bissolati, per essere protagonisti dello SlotMob che ci sarà l’ultimo giorno del Festival #PortidiTerra2018.

Nel pomeriggio alle ore 16.00, alla Cittadella della Carità “EvangeliiGaudium” si è tenuto l’incontro “Racket, Usura, Debiti: Terre Liberate” che è stato accreditato per due crediti formativi dall’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Benevento, a cui hanno preso parte il direttore della Caritas di Benevento don Nicola De Blasio, don Marcello Cozzi, il presidente dell’Ordine provinciale dei Commercialisti Fabrizio Russo e il referente di Libera Benevento Michele Martino.