Castelpoto, al via il progetto ”Educalav” destinato ai giovani

Castelpoto, al via il progetto ”Educalav” destinato ai giovani

Il progetto si propone di animare un luogo dove ragazzi in difficoltà occupazionale, possano scoprire e sviluppare interessi professionali

SHARE

L’Amministrazione comunale di Castelpoto del Sindaco Vito Fusco comunica che prende ufficialmente il via il progetto denominato EDUCALAV, finanziato dal F.S.E. Campania 2014/20 attraverso l’intervento “Benessere Giovani – Organizziamoci” che prevede la realizzazione di laboratori culturali, di avviamento al lavoro e creativi rivolti a giovani tra i 16 e i 35 anni.
Il progetto si propone di animare un luogo dove ragazzi in difficoltà occupazionale, possano scoprire e sviluppare interessi professionali sui quali costruire percorsi finalizzati alla programmazione di iniziative imprenditoriali da intraprendere ed all’individuazione di opportunità lavorative. A tal fine, il Comune di Castelpoto, nel piano di lavoro mira  in collaborazione con i seguenti i partner: l’Associazione Il Futuro nelle nostre Mani, l’Oratorio ANSPI Padre Isaia Columbro, la Cooperativa Sociale Bartololongo, la Cooperativa Sociale Social Lab76, il Comitato FAI Benevento, Mestieri Campania, l’Associazione Provinciale Imprese Sannite, la Cooperativa Sociale Ideas e il Consorzio produttori Salsiccia Rossa, ad accogliere gli utenti e di indirizzarli, “orientarli” verso le attività maggiormente idonee a rispondere alle singole esigenze, fornendo loro diverse alternative e percorsi: orientamento-partecipazione-formazione-work esperienze-preincubazione.
È stato pubblicato sul sito del comune di Castelpoto, l’Avviso Pubblico di selezione dei partecipanti. Il progetto si svolgerà nell’arco di 24 mesi, sotto la guida del Comune di Castelpoto.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito web www.comunedicastelpoto.it.

Comunicato stampa