Cataffo: 50mila euro per messa in sicurezza ponte in località Sciarra

“In riferimento ai fondi assegnati dal Bilancio di previsione dello Stato, che prevede contributi per investimenti destinati ad opere pubbliche, tra cui l’adeguamento e la messa in sicurezza di scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio, abbiamo deciso di utilizzare la somma di 50 mila euro riconosciuta per l’anno 2022 per lavori da realizzare in via Margherita con annesso ponte alla Località Sciarra. Un intervento necessario ed urgente, visto lo stato di pericolosità del ponte stesso, accentuato da passati lavori che ne hanno indebolito la struttura”: lo afferma il sindaco di Sant’Angelo a Cupolo, Diego Cataffo.

“Ancora una volta – aggiunge -, diamo prova di attenzionare tutto il territorio comunale, senza trascurare nessuna frazione. È ovvio che le criticità sono diverse, ma abbiamo avviato un percorso di recupero urbanistico che, nei tempi necessari, ridarà lustro e dignità ad ogni angolo del nostro comune. Un’azione amministrativa che procede parallelamente sia nella valorizzazione e riqualificazione di quanto già esiste che nella realizzazione di nuove opere funzionali alle esigenze della collettività.

Il recupero degli ex edifici scolastici di Bagnara e Pastene, la riattivazione dell’area bocciodromo e della palestra, la sistemazione e la bonifica di diversi spazi comunali, la realizzazione di nuovi alloggi residenziali e della mensa scolastica, sono solo alcuni esempi di come il nostro impegno e le capacità progettuali ci hanno permesso e ci permetteranno in futuro di intercettare finanziamenti e portare a compimento il nostro lavoro”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.