Lo perseguita fino a prendere di mira la sua auto: braccialetto per una donna

Nella giornata odierna, a seguito di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Benevento, i Carabinieri della Stazione di Cautano, hanno dato esecuzione ad una misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Benevento, a carico di una 45enne della Provincia di Benevento, sottoponendola al divieto di avvicinamento alla persona offesa con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Il provvedimento trae origine dall’attività posta in essere dai militari dell’Arma a seguito della denuncia presentata da un 42enne del luogo, che ha raccontato di aver subito, a partire dal mese di luglio del 2023, “continui atteggiamenti persecutori e molesti da parte della donna, mediante ossessivi contatti sui social, diretti anche ai suoi amici e familiari, pedinamenti e incursioni indesiderate sul luogo di lavoro, fino a subire un’escalation, rappresentata dal brutale danneggiamento della propria autovettura, avvenuto qualche settimana addietro”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.