“L’unità del centrodestra è un interesse primario, ma non si può costruire partendo dai nomi”, così il responsabile organizzativo di Forza Italia in Provincia di Benevento, Leonardo Ciccopiedi.

“Il centrodestra- prosegue Ciccopiedi- deve sedersi ad un tavolo e condividere un programma serio per il governo della città, bisogna confrontarsi su obiettivi e prospettive, solo poi si potrà convergere su un nome, che dovrà essere quello di una persona che sappia unire e non dividere, che sappia fare sintesi tra anime diverse con intenti comuni. Per fare questo bisogna chiedere a tutti un passo indietro rispetto alle ragioni (pur valide) che ci hanno diviso e contrapposto nel recente passato. Quali risposte per il commercio? Per il centro storico? Per le periferie? Per l’ambiente? Ecco, il centrodestra si sieda ad un tavolo e discuta di questo, coinvolgendo la società civile, i movimenti, le parti sociali, le associazioni. Da quel tavolo uscirà il candidato di tutti, senza pregiudizi per nessuno ma anche senza imposizioni”.

Comunicato Stampa