Club Ruote Storiche di Benevento, il calendario dei raduni di auto d’epoca...

Club Ruote Storiche di Benevento, il calendario dei raduni di auto d’epoca 2019

I successi ottenuti nel 2018 sono stati tali da ottenere riconoscimenti a carattere nazionale per le modalità amatoriali e culturali che ne rappresentano il paradigma

SHARE

Il Presidente del Club Ruote Storiche di Benevento, prof. Michele Benvenuto, comunica il calendario dei raduni di auto di interesse storico programmati per il 2019. Il vasto, interessante ed impegnativo programma si è potuto concretizzare grazie alla costituzione, all’interno dell’associazione, di un working group selected di cui fanno parte: Stefano Campanile, ingegnere; Nazzareno Iannotta, professore; Antonio Perrella, geologo gioielliere; Ottone Pironti avvocato; Fedele Pizzella, medico; Tommaso Vicenzo, ingegnere; Aristide Verrusio, avvocato; Giuseppe Russo, preside; Gabriella Cavalieri in qualità di segretaria.

I successi ottenuti nel 2018 sono stati di sprone perché il Club potesse immaginare un percorso volto alla conoscenza del territorio, delle sue tradizioni culturali che, giorno dopo giorno, costituiscono la nostra vita quotidiana moderna. L’auto d’epoca ha segnato di volta in volta una maturazione di quella emancipazione umana che la possibilità di mutare luogo e i sistemi di trasporto, pone, tra l’altro, ciascuno di noi a verificare le concrete aspirazioni di incontro, di dialogo, di riflessione sui mutamenti intervenuti, nel tempo, del nostro modo di vivere e di relazionarsi con il mondo esterno, ma soprattutto con gli altri. Moda, abitudini, rapporti sociali, processi economici, modelli comportamentali sono immensamente mutati nel divenire del tempo. Ritornare con ammirazione a contemplare modelli di vita, non significa però rimpiangere il tempo passato per fuggire dalla nostra attuale temporalità, semmai riconoscere che le nuove prospettive nella società sono mutate dando spazio a nuove prospettive, per la maggior parte ampiamente positive. Basta pensare ad esempio al ruolo della donna che si emancipata dalla sottomissione familiare quando, acquisita la propria personale mobilità, ha intrapreso la propria crescita, ormai insostituibile, attraverso nuove disponibilità di lavoro, non più legate alla dimensione domestica. Questo vale anche per l’uomo che è stato in grado di procurarsi nuove possibilità. E dunque, viva l’auto che ha favorito la crescita, in maniera esponenziale, di una libertà autonoma dello spirito che permette un ventaglio di nuove occasione, con buona pace dei parrucconi che vedono il  passato  espressione di un buon tempo antico. Se ad essi sta bene così, amen ma non sanno cosa perdono. I successi ottenuti dal Club Ruote Storiche di Benevento nel 2018 sono stati tali da ottenere riconoscimenti a carattere nazionale per le modalità amatoriali e culturali che ne rappresentano il paradigma; i raduni, infatti sono stati sempre accompagnati da personalità di alto spicco sociale e politico questo perché non sono tanto le auto d’epoca a fare “raduno”, quanto gli equipaggi che ne sono alla guida e che sono sempre rappresentati dal fior fiore della società.
Dopo un lavoro di notevole impegno e, sulla base di conoscenze territoriali, ambientali, monumentali, eno-gastronomiche, è stato compilato il calendario delle manifestazioni programmate per il corrente anno: il 10 marzo e il 12 maggio a Benevento; il 5 maggio ad Apollosa; il 19 maggio a Ponte; il 25-6 maggio a Guardia Sanframondi; il 16 giugno a San Leucio del Sannio e Ceppaloni; il 23 giugno a Summonte; il 30 giugno a Campolattaro; il 6-7 luglio a Montefalcone di Valfortore; l’8 settembre a Colle Sannita. Il 15 dicembre cena conviviale tra i soci.

Comunicato stampa

SHARE