Como, Longo: “Il Benevento è molto competitivo”

Dopo la pesante sconfitta di sabato scorso a Modena, il Como è pronto a ricevere la visita del Benevento e del match di domani al “Sinigaglia” ne ha parlato il tecnico Moreno Longo in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni: “A inizio settimana abbiamo cercato di capire i motivi della pesante sconfitta e la squadra è sicuramente delusa e arrabbiata per la scorsa partita. I ragazzi però hanno lavorato intensamente per cercare di lasciarsi alle spalle la scorsa gara e quella di domani sarà un’altra partita che presenterà delle difficoltà. Affrontiamo una squadra molto competitiva e con un allenatore che ha esperienza sia per il suo passato da calciatore, ma anche da allenatore perché pur non avendo mai allenato in Italia ha allenato comunque in altri campionati. Il Benevento è, quindi, una squadra organizzata e dovremo mostrare grande determinazione per cercare di vincere la partita”.

Centrocampo a due – “C’è questa possibilità e per essere sviluppata era necessario il rientro di Bellemo. Non dobbiamo però sempre andare alla ricerca del modulo e a Modena non si è perso di certo per il sistema di gioco, ma per un cattivo approccio e scarsa concentrazione”.

Atteggiamento – “Dopo la partita di Modena viene automatico parlarne, però contro il Perugia l’abbiamo vinta soprattutto per la determinazione mostrata. Per un allenatore deve esserci sempre la possibilità di valutare qualsiasi tipo di situazione e a Modena ripeto non l’abbiamo persa per il modulo. Con il 4-3-1-2 abbiamo fatto finora comunque delle buone gare”.

Clicca qui per il video dell’intera conferenza

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.