“Un ulteriore acconto relativo al Piano di Forestazione 2019 è stato accreditato dalla Regione Campania alla Comunità Montana del Fortore”, ad annunciarlo è il presidente dell’Ente, Zaccaria Spina.

“Dato l’accredito, abbiamo provveduto – prosegue Spina –, d’intesa con il vice presidente Michelantonio Panarese, a disporre l’emissione dei mandati di pagamento per gli operai forestali che oggi sono già in banca, inerenti le spettanze delle ultime quattro mensilità del 2019, ovvero novembre, dicembre, tredicesima e quattordicesima”.

“Una boccata d’ossigeno importantissima – affermano Spina e Panarese – per gli operai forestali in questo momento particolare in cui per le famiglie la crisi si è ulteriormente aggravata a causa del Covid-19”.

“Allo scopo di poter procedere ad emettere i mandati di pagamento – spiega poi il Presidente della Comunità Montana – abbiamo prioritariamente dato disposizione di confermare le anticipazioni di tesoreria con il bilancio dell’Ente”.

Attualmente, e già da giorni, i cantieri dell’Ente Montano a causa dell’emergenza Coronavirus sono sospesi per evitare ulteriori situazioni di rischio e di pericolo; gli uffici della Comunità Montana del Fortore hanno già attivato le procedure per la richiesta della Cisoa (Cassa integrazione salariale operai dell’agricoltura).

Comunicato stampa