È Alessio Zollo il nuovo presidente della sezione ICT di Confindustria Benevento. Questo quanto deciso ieri nel corso dell’Assemblea di Sezione convocata per il rinnovo delle cariche.

Classe 1985, Alessio Zollo è titolare di MUGA ICT, Digital Agency che si occupa di ICT, sviluppo web, realizzazione software e gestione dell’innovazione, oltre che di comunicazione on-line.

Alessio Zollo tra le esperienze associative ricopre la carica di consigliere regionale Giovani Imprenditori di Confindustria Benevento, è referente per la Campania nel Comitato interregionale del mezzogiorno di Confindustria, e Consigliere Giovani Imprenditori Confindustria Benevento.

“Il settore ICT rappresenta una delle eccellenze della nostra economia e grazie alla sua trasversalità può essere messo al servizio di tutte le altre imprese in una logica di collaborazione e di crescita della competitività – spiega il neo presidente Alessio Zollo. Ringrazio i colleghi per avermi dato fiducia e spero di riuscire ad essere all’altezza, nonostante la mia giovane età, di questo importante incarico affidatomi. In virtù della forza delle aziende ICT presenti nel Sannio e grazie ad un gruppo di lavoro composto da persone aventi competenze multidisciplinari cercheremo di creare sul territorio un centro ICT d’eccellenza che possa essere attrattivo anche dall’esterno della provincia.

In una logica di “modello della tripla elica” c’è la forte volontà di coinvolgere tutti gli attori territoriali verso un fine comune che è la crescita del comparto. Aziende, Istituzioni e Università possono, attraverso la creazione di sinergie, aumentare le potenzialità di sviluppo del settore ICT. Puntiamo a migliorare i processi di trasferimento tecnologico tra Università e imprese; favorire, attraverso accordi con gli incubatori e i workspace, la nascita di progetti validi e commercializzabili su tutto il territorio nazionale e non solo, favorire la nascita di  nuovestartup nel settore ICT; dialogare con le istituzioni per evidenziare l’esigenza di un indispensabile aggiornamento infrastrutturale in quest’era di economia digitale. Altro importante filone sul quale lavoreremo è quello delle opportunità previste dalle misure di finanziamento  del POR Campania in tema di innovazione,trasferimento tecnologico al fine di intercettare le risorse disponibili e trasformarle in opportunità per le imprese associate. Il nostro obiettivo è quello di mettere le nostre competenze a disposizione delle imprese associate in quanto crediamo nell’importanza e nel valore aggiunto del networking”.

Comunicato stampa