I consiglieri del gruppo SìAmo San Lorenzo rinunciano al compenso dei gettoni di presenza

siamo san Lorenzo

“Nel corso del Consiglio Comunale del 29 Giugno 2018, abbiamo comunicato (come troverete nel verbale pubblicato sul sito del Comune), la nostra volontà di rinunciare al compenso dei gettoni di presenza”.

Così il gruppo di opposizione “SìAmo San Lorenzo” formato dal capogruppo Carlo Ildo Barberio, nonché da Francesco Petronzi e Damiano Di Crosta, annuncia la rinuncia alla indennità di carica relativa ai gettoni di presenza per i Consiglio Comunali.

“Ogni consigliere comunale,  – proseguono – per legge, ne ha diritto per una somma pari a 9,76€. Abbiamo deciso di destinare questa somma ad attività sociali e culturali che interessano San Lorenzo Maggiore. Non è tanto, ma sicuramente è un gesto che, se fatto dall’intero Consiglio Comunale, potrebbe comunque essere non marginale. Noi abbiamo messo nero su bianco un piccolo ma significativo gesto”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.