Consorzio Medil si schiera per il Sì al referendum e incontra i big dei Dem sanniti

Il Consorzio Stabile Medil e tutto il gruppo ha incontrato il sottosegretario On. Umberto del Basso De Caro, il consigliere regionale Pd Erasmo Mortaruolo e il segretario Provinciale PD Carmine Valentino.”Medil e i suoi 900 dipendenti – ha dichiarato Flavian Basile, presidente del Consorzio – si schierano a favore del Sì e al fianco di questa classe politica! Potevamo scegliere di dire no o di astenerci e restare a guardare, ma l’appuntamento referendario del prossimo dicembre e’la più grande occasione per sburocratizzare il nostro paese e veder realizzati gli investimenti necessari! L’astensione e il non esporsi, il giocare di rimessa ed attendere il corso degli eventi sono segni di grande debolezza da parte della classe imprenditoriale, qualunque sia il frangente e il motivo di tale scelta, per di più se le sfide all’orizzonte chiamano ad essere parti attive e non passive! Da imprenditore e da Presidente del Consorzio Stabile Medil – ha concluso Basile – ci esponiamo al Fianco del Sì e del cambiamento, per essere attori principali e quindi dimostrare la nostra unità di intenti; la nostra idea e visione di cooperazione, di menti ed energie, ci impone di essere presenti, senza esitare mai”.

Lascia una risposta