Il Coordinamento Sannio Antirazzista manifesta in favore dell’accoglienza

Il Coordinamento Sannio Antirazzista manifesta in favore dell’accoglienza

La protesta del neonato coordinamento che racchiude in esso 24 sigle di vario stampo contro il Governo gialloverde e il Decreto Sicurezza

SHARE

Come previsto alle 18.30 di questa sera, dinanzi al palazzo della Prefettura, si è tenuto il presidio antirazzista del neonato Coordinamento Sannio Antirazzista che riunisce 24 sigle tra sindacati, partiti, centri sociali, cooperative e associazioni di vario stampo. Il Sannio pro accoglienza ha manifestato contro il Governo gialloverde e il Decreto Sicurezza che sta tenendo banco in questi giorni in cui la chiusura dei porti alla nave, ferma per due settimane nel Mediterraneo, che conduceva immigrati sulla penisola, ha suscitato indignazione sul fronte dell’opposizione e in parte dell’opinione pubblica. Il presidio è durato un’ora e i diversi esponenti si sono alternati nello spiegare le ragioni di questa presa di posizione in favore degli immigrati e del welfare. Il coordinamento proseguirà nell’opera di opposizione al Decreto Sicurezza con altre iniziative per ribadire la propria posizione in favore dell’accoglienza nella nostra terra.