Un paziente nel pomeriggio di oggi è stato dimesso dal reparto di Malattie Infettive all’interno del padiglione covid allestito all’ospedale San Pio. Dall’esito del secondo tampone negativo è scattata la procedura all’interno del nosocomio cittadino, come da prassi, per il ritorno a casa. Resta dunque un solo ricoverato all’interno dello stesso reparto: l’area dedicata alla gestione dell’emergenza è prossima a svuotarsi.

Il dato in Campania vede ieri 5 nuovi casi riscontrati su 3510 tamponi analizzati, per una crescita dei contagi dello 0,14%. I casi in totale in regione salgono a 4802 e gli screening sfondano il muro delle 200mila unità (201.543) e il 2,38% di essi è risultato positivo. Sono a oggi 98.096 i casi testati, il 4,89% di essi accertati covid. I casi ancora attivi sono 980 (-1, percentuale ferma al 20%) e 748 si trovano in isolamento domiciliare (+10, il 76% dei contagiati attuali). I ricoverati con sintomi sono 227 (-9) e i pazienti in terapia intensiva scendono a 5 (-2).

Sono 6 i guariti nelle ultime 24 ore, 3335 complessivi (il 69%), e 75 in attesa del tampone di conferma (-1). In totale guariti e asintomatici sono 3410 (+5, il 71%). Un decesso nell’ultimo giorno, numero delle vittime che sale a quota 412 (8%). Di seguito il punto alle ore 23.59 di ieri:

Provincia di Napoli: 2.613 (di cui 1.000 Napoli Città e 1.613 Napoli provincia)
Provincia di Salerno: 685
Provincia di Avellino: 547
Provincia di Caserta: 460
Provincia di Benevento: 208
Altri in fase di verifica Asl: 289