“La situazione che ci troviamo ad affrontare in Campania per il Covid-19 è certamente complessa, in questo momento è necessario ridurre ed evitare il contagio, quindi uscire solo per necessità” inizia così la nota dei Giovani Democratici di Benevento, che lanciano un’iniziativa in sostegno degli anziani e delle fasce deboli rispetto all’emergenza coronavirus.

“Come Giovani Democratici – si legge – crediamo che la solidarietà e l’aiuto in momenti come questo giocano un ruolo fondamentale. È necessario tendere una mano, mettersi a disposizione di chi ha bisogno ed essere solidali tra generazioni: in una parola, dobbiamo fare squadra! Le persone più anziane, immunodepresse e quelle più fragili sono quelle maggiormente esposte al Coronavirus, e per questo tenute a stare a casa, con moltissime complicazioni quotidiane: anche dei piccoli gesti, come ad esempio fare la spesa, comprare i farmaci o curare gli animali domestici, possono fare la differenza!”.

“Per questo motivo – annunciano – ci mettiamo a disposizione, replicando quanto si sta facendo già a Milano. Abbiamo deciso di stampare dei moduli (clicca qui per avere accesso al file) e portarli nei condomini e dare la possibilità di farci contattare per richiedere supporto. Durante le consegne i volontari manterranno la distanza di un metro e avranno con sé del gel igienizzante. Le consegne della spesa o dei medicinali saranno lasciate sull’uscio della porta delle case senza entrare nelle abitazioni. Infine vogliamo raccomandare anche noi agli over 65 di chiamarci per questi servizi in modo da poter restare al sicuro in casa. In questo appello cerchiamo anche nuovi volontari pronti ad aiutarci in questa azione di solidarietà con l’obiettivo di essere presenti in tutta la provincia di Benevento”.

I numeri, sia per la richiesta di beni di prima necessità che per diventare volontari sono i seguenti: Federica 3273180335, Paolo 3427104972, Stefano 3791860140, Davide 3498462011.