L’Asia comunica di aver provveduto ad aggiornare, sulla propria pagina web, alla sezione dedicata all’Emergenza Covid-19, le faq, le risposte alle domande più frequenti poste dalla cittadinanza in merito all’attuale gestione rifiuti. Come da disposizioni ministeriali e per tutelare la salute pubblica dal contagio da Coronavirus, alcuni servizi resteranno invariati mentre altri subiranno delle variazioni sino al prossimo 13 aprile compreso.

Nel dettaglio: il servizio di raccolta rifiuti domiciliari e stradale resterà garantito in tutto il territorio, seguendo modalità e giorni previsti dal calendario degli svuotamenti; l’accesso al pubblico all’Ecocentro di contrada Margiacca resterà sospeso fino al 13 aprile, ma sarà possibile contattare i numeri verdi 800 194 919 oppure 800 254 696 per prendere un appuntamento per il conferimento; il servizio ritiro ingombranti su prenotazione continuerà con le stesse modalità, adottando le precauzioni di distanza per evitare qualsiasi contatto tra l’utente e l’operatore; resterà sospeso fino al 13 aprile il servizio di raccolta del verde di potatura a domicilio poiché il mancato ritiro di questa frazione non determina conseguenze o effetti sulla salute dei cittadini e non rientra tra le situazioni di necessità non soggette al divieto di spostamento delle persone fisiche; lo sportello Urp di piazza Roma sarà chiuso al pubblico fino al 13 aprile, ma resta pienamente operativo il numero verde 800 194 919 per segnalazioni, disservizi e reclami. Nessuna variazione, infine, per il servizio di spazzamento stradale.

Comunicato stampa