Al “San Pio” registrati in un giorno due decessi di pazienti positivi al covid: è quanto si evince dal bollettino diramato dal nosocomio sannita. Oltre al contagiato di Torrecuso venuto a mancare ieri, si aggiunge un pensionato del napoletano.

AL “SAN PIO” MORTO PAZIENTE DI TORRECUSO: L’OTTAVO DELLA SECONDA ONDATA

I ricoveri salgono ancora toccando i picchi registrati durante il periodo emergenziale: si passa dai 38 di ieri ai 45 odierni, +9 pazienti tutti giunti da fuori provincia. Sono 18 i sanniti in cura, 27 quelli arrivati da altre province. In terapia intensiva si sale a 5 (ieri erano 3) ed entrambi non residenti nel Sannio. In pneumologia si sale a 6 (+1), mentre in malattie infettive ne restano 11. In medicina interna 23, reparto più affollato (+4).

IN CAMPANIA 1410 NUOVI CASI E 74 GUARITI OGGI

Si riempie di nuovo il padiglione covid accogliendo contagiati dai centri limitrofi. Ma l’analisi odierna dei tamponi accerta anche 11 nuovi casi tutti sanniti su 14 esiti positivi, i restanti tre dei quali confermano casi già accertati. I test analizzati oggi sono 121.

RICOVERATI AREA COVID “SAN PIO” SABATO 17 OTTOBRE
Terapia intensiva: 5 (2 residenti in provincia e 3 fuori provincia)
Pneumologia/Sub-intensiva: 6 (2 residenti in provincia e 4 fuori provincia)
Malattie Infettive: 11 (8 residenti in provincia e 3 fuori provincia)
Medicina interna: 23 (6 residenti in provincia e 17 fuori provincia)
Area isolamento P.S.: 0
Dimessi oggi: 0
Deceduti oggi: 2 (1 residente in provincia e 1 fuori provincia)
Totale: 45 pazienti positivi (18 residenti in provincia e 27 fuori provincia)
Totale pazienti trattati: 358 (204 sospetti e 154 accertati)
Totale pazienti positivi residenti in provincia: 100 su 154
Totale pazienti guariti: 78 su 154
Totale pazienti positivi deceduti: 34 su 140*

*Un decesso è avvenuto per trauma (clicca qui)