1

Covid, situazione invariata al “San Pio”. Stamane vertice Mastella-Ferrante-Volpe

Sono stabili al “San Pio” le condizioni dei 13 pazienti ricoverati nell’area covid allestita nel padiglione “Santa Teresa”: lo si apprende dal bollettino giornaliero diffuso come di consueto nel pomeriggio dal nosocomio sannita. Situazione invariata anche nei reparti di sub-intensiva, con 5 pazienti della provincia sotto stretta osservazione, e in Malattie Infettive, ovvero i restanti 8 in cura, di cui uno soltanto proveniente da fuori. Non si registrano dunque nelle ultime 24 ore nuovi ingressi né dimessi o ulteriori decessi.

Intanto stamane, presso la Direzione Generale dell’A.O.R.N. “San Pio”, il sindaco Clemente Mastella, il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Mario Nicola Vittorio Ferrante ed il Direttore Generale dell’ASL Gennaro Volpe, si sono incontrati per procedere ad un approfondito esame dell’andamento pandemico da covid 19 sul territorio sannita, che nell’ultimo periodo registra un significativo aumento, sia di positivi che di ricoverati.

Nel corso della riunione si è preso atto delle misure mai dismesse dal nosocomio sannita per rispondere ad ogni evenienza. Intanto, proprio per scongiurare l’incombente rischio di una nuova ondata virale, il consesso ha invitato la popolazione ad adottare in maniera scrupolosa tutti i precetti e le indicazioni fornite dagli Organi di governo e che comprendono l’uso della mascherina, sia all’aperto che in luoghi chiusi in cui sono presenti più persone, un opportuno distanziamento sociale ed un ripetuto lavaggio e disinfezione delle mani.

A chi ancora non si è vaccinato è stato rivolto l’invito a superare ogni esitazione in un’ottica di responsabilità personale, quanto collettiva, volta ad impedire un’ulteriore circolazione del virus ed il formarsi di nuove varianti.