Dal 30 aprile al 7 maggio prima edizione della collettiva “p’Arte di noi”

p'arte di noi Dal 30 aprile al 7 maggio alla Rocca dei Rettori la prima edizione della collettiva “p’Arte di noi” organizzata da Antonella Vegliante in collaborazione con Livia Leone, Antonio Ricciuto e Imma Villani.

p’Arte di noi”, patrocinata dalla Provincia di Benevento e dall’Ente Provinciale per il Turismo di Benevento, è concepita come un’aggregazione artisti amici e amici di amici che come in un grosso puzzle vanno ad incastrare le loro diverse sensazioni con l’obiettivo di far vivere al visitatore un bel viaggio emozionale.

Ogni artista esprime liberamente la propria personalità e dalle opere traspare il vissuto di ognuno e gli artisti sono tanti ben 47:

Luca Baldino, Nataliya Batarina, Gilda Bellomunno, Raffaella Bellonia, Leonildo Bocchino, Lina Boffa, Maurizio Caso Panza, Gabriella Cusani, Luisa Colangelo, Titti D’Arienzo, Ornella De Blasis, Francesco De Gregorio, Maria Pia Delli Veneri, Anacleto Di Iasio, Emiliano Di Iasio, Italo Di Iasio, Tonino Dionizio, Italo Esposto, Salvatore Fiore, Ilaria Frascadore, Pasquale Gaglione, Mariano Goglia, Filomena Guerriero, Raffaella Ianovale, Antonio Lanzetta, Livia Leone, Alfredo Lombardi, Alessio Lucio, Antonio Magnotta, Angela Marotti, Silvana Marro, Rossella Mazzitelli, Sissy Mihailova, Cinzia Parente, Rosalba Patregnani, Raffaella Petraccaro, Nicola Pica, Fabrizio Pomponio, Nicola Porta, Daniele Procaccini, Antonio Ricciuto, Renato Schettini,Svetlana Stefanova, Carlo Ullo, Antonella Vegliante, Imma Villani e Giuseppe Zotti con la partecipazione della stilista italo/argentina Luisa Del Vecchio componente del direttivo nazionale CNA Federmoda.

Contribuiscono alla realizzazione della rassegna: Jenny Capozzi, giornalista e scrittrice e l’artista Leonildo Bocchino, in veste di Direttore Artistico.

Ad arricchire  la collettiva tanti eventi collaterali e tanti gli ospiti:

domenica 30 aprile ore 18:00 vernissage con buffet e degustazione di vini offerta dalla Cantina Sociale di Solopaca,

giovedi 4 maggio alle ore 18:00 Gigi Longobardi, l’architetto prestato all’arte, con “Tormenti viscerali. Sono il vostro vate, non scaricatemi”,

venerdi  5 maggio ore 18:00 Maria Pia Selvaggio con la presentazione del libro di Anna Maria Parente “Piove sui silenzi”,

sabato 6 maggio alle ore 18:00 degustazione di birra del birrificio artigianale Maltovivo

a seguire Nando Dicè  in “Globalizzazione brigantaggio e (è) libertà”,

domenica 7 maggio ore 18:00 chiusura della mostra.

Gli orari della mostra sono dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00

 

 

Lascia una risposta