“Dal Ponte dello spirito”, questo l’ultimo testo scritto da Anna Maria Parente. Edito da “Arturo Bascetta Edizioni”, verrà presentato il 14 dicembre, all’ “Hotel Italiano” in Viale Principe di Napoli a Benevento, a partire dalle 17:30. Una presentazione che avrà come protagonisti, oltre all’autrice,  Angela De Lucia che ne ha scritto la prefazione. Ci sarà inoltre la speciale esibizione di Marcella Torrente che canterà diverse canzoni accompagnate dalla lettura di alcune poesie del saggio. L’iniziativa sarà moderata dal giornalista Valerio Pisaniello.  

Il titolo già rende l’idea della natura del saggio. Una raccolta di poesie che racconta, ma soprattutto, esterna stati d’animo di più svariata natura. Amore, amicizia, tristezza e felicità, sentimenti appartenenti a sfere diverse riuniti e raccontati in un vulnus di strofe. L’empatia la farà da padrona, questo è sicuro.

Anna Maria Parente, originaria di Ceppaloni vive oggi a Benevento, professione insegnante, ha conseguito una laurea in Scienze religiose con indirizzo Didattico-Pedagogico presso la Pontificia Università “Antnianum” in sede distaccata di Benevento, Istituto “Redemptor Hominis” e la laurea Magistrale in Scienze religiose presso la “Pontificia Teologica dell’Italia Meridionale”.  Ha pubblicato “Piove sui silenzi” Edizioni “2000diciassette”, due raccolte liriche in lingua italiana e in vernacolo sannita. Ha ricevuto diverse onorificenze: premio letterario “Bici e parole” 2018, “Penna d’autore” concorso nazionale “Poesie d’amore”, “Premio Upupa d’oro” 2017, per la poesia con la raccolta “Piove sui silenzi”.    

Comunicato Stampa