Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa a firma di Angelo De Marco che analizza il risultato delle elezioni in Emilia Romagna, dove il candidato del centrosinistra, Stefano Bonaccini, è stato rieletto presidente.

“La vittoria netta di Stefano Bonaccini in Emilia Romagna dimostra, ancora una volta, come il linguaggio della concretezza, della buona amministrazione, dell’impegno nella risoluzione delle problematiche delle comunità, sia più efficace e recepito dagli elettori, rispetto alla retorica della politica politicante fatta di discussioni su accordi, accordicchi, scambi, alleanze spurie.

Spero che sia una lezione definitiva per chi, negli scorsi mesi, e per chi, negli giorni recenti, si è dedicato in modo esclusivo a parlare di questioni che poco hanno a che vedere con la vita reale delle persone, dei nostri concittadini, ma più rivolte a dinamiche interne di partito, autoreferenziali, inconcludenti.

Oggi, più di ieri, la battaglia in campo è tra chi esprime una proposta innovativa, ma concreta, di Città, Regione, Paese; e chi adopera tattiche, tatticismi, finalizzate alla conquista di una propria rendita di posizione, e non al Bene Comune”.