“Elogio da sempre l’operato di Mimmo Franzese, che sul tema dei dehors, in questi tre anni, si è battuto a tal punto da dimettersi oggi da Presidente della Commissione Attività Produttive. Trovo infatti inaccettabile una presa di posizione negativa da parte dei consiglieri, nonostante si stesse lavorando da tempo ad proposta condivisa e costruttiva per la risoluzione della problematica”: è quanto afferma Antonio Puzio, capogruppo dei Moderati in consiglio comunale, commentando le dimissioni di Mimmo Franzese.

“Ancora più sorprendente è la polemica del Consigliere Feleppa che, anziché pensare a ciò che dovrebbe fare lui per la città in merito al verde pubblico, si rende protagonista di uno sterile teatrino contro i cittadini. Ricordo infatti al delegato del Sindaco che, nonostante sia già arrivato il 21 giugno, la città versa ancora in pessime condizioni. I più attenti infatti sanno perfettamente che le poche iniziative pubblicizzate in questi giorni, sulla pulizia delle aiuole e di altre zone, sono frutto soprattutto della buona volontà di cittadini e volontari. Mi chiedo invece cosa si possa fare per avere il repentino ricredimento di Quarantiello, Sguera e Paglia, così come già avvenuto durante l’approvazione del Bilancio. Prendo atto che parte di questa maggioranza si pone in opposizione al bene della città” conclude Puzio.