umberto del basso del caro-2“In merito ad alcune dichiarazioni rilasciate dalla Sen. Ricciardi la voglio tranquillizzare:  nessuno fa le corse per prendere meriti o piantare bandierine. Le corse le facciamo per far modificare i decreti, quando è possibile, e far cambiare idea a questo Governo Giallo-Verde che fino ad oggi sta facendo solo danni al Paese”. Così il Deputato Dem Umberto Del Basso De Caro. “In merito al bando periferie mi sono già attivato per capire se Benevento resti fuori, visto che è un Comune dissestato, e quindi sto appurando se i comuni dissestati possono ricorrere alla cassa depositi e prestiti incaricata ora di finanziare il piano periferie. Quindi la battaglia, così come ho detto l’altro giorno, non è ancora finita. Bisogna vigilare fino all’ultimo minuto”. Del Basso De Caro aggiunge: “Leggo poi la sen. Ricciardi che fa propaganda sugli avanzi di amministrazione dei comuni che secondo me è alquanto immeritata. Non è stato il Governo a sbloccare i fondi con una scelta politica, ma la Ragioneria Generale dello Stato, quella che il capo politico della Ricciardi, Di Maio, voleva epurare, recependo attraverso una circolare due sentenze della Corte Costituzionale su una legge del 2012, l’ultima delle quali è uscita solo dopo le elezioni. Peraltro, – continua il Deputato Dem – in attesa di questa sentenza, e per sostenere i comuni, noi al governo abbiamo messo a disposizione, negli anni, 4 miliardi di euro per poter utilizzare gli avanzi di amministrazione. Lo stesso miliardo di euro, spalmato in quattro anni dal decreto Milleproroghe, contiene risorse già stanziate da noi. Siamo tutti felici per la circolare della Ragioneria e per le amministrazioni locali, ma che l’attuale Governo festeggi è assurdo e inopportuno. Dunque – conclude il deputato Dem – facciamo prevalere la serietà perché ormai il Paese è stanco della propaganda”.

Comunicato stampa