Delegazione dell’Ordine delle professioni infermieristiche in visita da Mastella

 Il sindaco Clemente Mastella ha ricevuto stamane a Palazzo Mosti una delegazione dell’Ordine delle professioni infermieristiche guidato dal presidente Massimo Procaccini. Il sindaco Mastella ha espresso al presidente dell’Ordine la massima solidarietà e vicinanza in ordine ad alcune uscite pubbliche che si sono registrate sulla vicenda della riorganizzazione, in provincia di Benevento, del sistema 118.

“In qualità di presidente del Comitato di rappresentanza dei Sindaci dell’Asl, ho ritenuto opportuno rinnovare il sentimento di massima stima e gratitudine agli infermieri. La carenza di medici è un problema di ordine nazionale con cui l’Asl e le istituzioni sanitarie sono costrette a fare i conti e gli infermieri, sono convinto lungi dall’essere mossi da intenti surrogatori, sono risorse preziose e insostituibili per fronteggiare questo problema in maniera valida ed efficace. Sono professionisti laureati, con competenze multisettoriali e una formazione sempre più alta e accurata che avviene in  ambito accademico, afferma nella nota il primo cittadino.

Per questo il loro apporto nel primo approccio, emergenziale, con il paziente è tanto competente quanto valido: alimentare paure e allarmismi in questo campo è un atto di irresponsabilità e inopportuno verso i cittadini e verso i professionisti della sanità che si adoperano, quotidianamente e sinergicamente, ai bisogni di salute dei cittadini”.

Il presidente Procaccini ha ringraziato il sindaco Mastella per questa vicinanza e ulteriore attestato di stima alla professione infermieristica. 

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.