downloadCon la collaborazione della Caritas Diocesana di Benevento e la Provincia di Benevento, è fortemente voluta da Ivana Botticelli, Presidente dell’Associazione “L’arte in gioco onlus”. Nel 2016 nasce l’idea di dar voce a una nuova realtà che potesse valorizzare l’espressione artistica in tutte le sue sfaccettature,  nel 2017 questa idea si concretizza con il primo evento organizzato e promosso da “L’arte in gioco onlus”, con il patrocinio del Comune di Benevento, della Provincia e della Caritas Diocesana di Benevento e che quest’anno viene riproposto grazie al successo dello scorso anno.

E’ stato indetto il Bando per la partecipazione alla mostra. Il bando è aperto a tutti gli artisti sul territorio nazionale, non è previsto nessun costo di partecipazione e sono previste diverse sezioni artistiche, senza esclusione di alcuna. L’associazione si riserva il diritto di effettuare una selezione delle opere inviate onde evitare la presentazione di opere non attinenti alla tematica. Dovranno pervenire entro il 31/08/18 le opere candidate via mail al seguente indirizzo arteingiocoonlus@virgilio.it, le opere selezionate riceveranno comunicazione entro e non oltre il 05/08/18.

La mostra si terrà dal 14/09/18 al 23/09/18 presso la Rocca dei Rettori. Verranno premiati gli artisti selezionati dalla Commissione tecnica e per tutti i partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione.

Ivana Botticelli nel 2005 ha pubblicato la sua biografia “Cuore di farfalla”, del 2008 la seconda edizione. Con “Desiderio e sensibilità: oltre le differenze” l’associazione ha voluto dar voce a chi viene giudicato “diverso” nei propri sentimenti, che si parli di disabilità o di colore della pelle, di orientamento sessuale o cultura e religione. La Botticelli, spiega che, l’arte che sia essa pittorica, fotografica o letteraria, è una strada attraverso la quale si deve sensibilizzare l’opinione pubblica, spazzando via inutili pregiudizi, perché l’amore, diverso in ogni sia forma, è un sentimento uguale per tutti!

L’Associazione culturale ha tra i principali obiettivi quelli di sensibilizzare alle tematiche sociali attraverso l’espressione artistica. Molto attiva sul territorio, ha riscontrato successo anche con un momento di riflessione sul dono del Natale con  “C’è un dono per te, pensato da me!” tenutosi presso il Caffè dell’Orto (BN).