Echi d’Autore, a Telese la nuova rassegna sociale e letteraria

Telese è pronta a dare il via a “Echi d’Autore”, una nuova rassegna sociale e letteraria a cura di Borghi della Lettura, il network nazionale che promuove la cultura e il turismo tematico letterario nei più bei borghi d’Italia.

“Ancora occhi e orecchie puntati alla visione e ascolto di testimonianze vere, alla qualità delle proposte alla conoscenza e condivisione di persone vive attive che hanno tanto da dire”. Questa la promessa di Antonio Alterio, referente telesino del network culturale – “Nei weekend impegnati coniugheremo umanità e testimonianza, letteratura e cultura. Ci lasceremo interrogare rimboccandoci tutti le maniche  e nel concreto attraverseremo confronti e recupero delle fragilità in tutte le sue sfaccettature, paure, violenza, bullismo, autismo, depressione, la cultura dello scarto, la bellezza, l’amore”.

Primo appuntamento previsto per venerdì 28 ottobre, presso il giardino dell’ex asilo Suore degli Angeli in via Aldo Moro, con la presentazione del libro di Chiara Domeniconi “Come un chiodo nella carne”, storia vera e di vita vissuta in cui una giovane anoressica e bulimica cerca disperatamente di ritrovare se stessa.

Una serata di eccellenza letteraria e culturale, in cui saranno presenti molti giovani autori del circuito “Adotta un autore”, con  la presenza, tra gli altri, di Mario Colangelo, Loredana Orsillo, Giusy Masi, Angelo Pio Casella Antonio Sauchella. Nella rete dei Borghi della Lettura – prosegue Alterio – ogni borgo adotta il suo scrittore, affinché si possa prevedere tra la popolazione e l’autore un contatto continuativo attraverso incontri, seminari e letture”.

Ai saluti istituzionali del sindaco di Telese, Giovanni Caporaso, si affiancherà la conduzione delle moderatrici Fortuna Natale e Maria Orsola Vallone.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.