Esenzione ticket, Federconsumatori soddisfatta dopo incontro con Asl

Nella giornata odierna la Federconsumatori di Benevento “ha avuto un incontro con il Direttore Amministrativo dell’ASL Benevento, dietro propria richiesta del 22 maggio scorso per discutere delle varie problematiche che si stavano creando riguardo l’esenzione ticket, in quanto tutti i Distretti Assistenziali Sanitari dell’ASL di Benevento e Provincia, attuano procedure non conformi alla Delibera della Giunta Regionale n.191 del 19/04/2023”: è quanto si legge in una nota.

“L’incontro richiesto dalla Federconsumatori – prosegue l’associazione guidata dal presidente Antonio Barletta – era finalizzato per mettere fine alla problematica, che ha avuto una enorme ricaduta sui cittadini. Nell’incontro con i vertici dell’ASL sono state esposte le preoccupazioni, perplessità e ricadute. Dopo un’ampia discussione si è riscontrata un’apertura da parte dell’ASL definendo le linee guida, così come sancite dall’ultima Delibera Regionale.

L’ASL di Benevento, quindi, si è impegnata a ottemperare, in tempi rapidi, all’attuazione delle nuove disposizioni, inviando una raccomandata A/R di notifica ai cittadini e di sbloccare l’esenzione ed in particolare nei 120 giorni dalla notifica si ha la possibilità di reclamare o fare richiesta di rateizzazione, sopra i 200,00 euro, in 12 rate per il recupero del Ticket. Inoltre si è ritenuto necessario chiedere di attivare e pubblicizzare un apposito indirizzo di posta elettronica, oltre ad un ufficio preposto con orari e giorni stabiliti per tutti i Distretti.

La Federconsumatori di Benevento ha raggiunto un ulteriore traguardo salvaguardando attentamente le problematiche che colpiscono soprattutto le fasce più deboli. La Federconsumatori di Benevento è a disposizione di tutti i cittadini presso i propri sportelli, presenti su tutto il territorio provinciale, per assistenza in merito”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.