Europee: Aldo Patriciello in visita a Fragneto Monforte

“La visita alla cittadina di Fragneto Monforte che avverrà il prossimo 16 aprile alle ore 16 da parte dell’europarlamentare Aldo Patriciello non è solo una visita ad una semplice cittadinanza ma è il rispetto di un europarlamentare verso gente laboriosa che ha subito in passato scelte sbagliate politiche, vedi ecoballe, che hanno ferito un territorio laborioso”: lo annuncia in una nota Carla Crafa, a supporto della candidatura di Patriciello alle prossime Europee.

“Correttezza, serietà e capacità imprenditoriali nel campo della sanità, vedi Neuromed e tantissime altre strutture sanitarie di sua proprietà che hanno colmato il vuoto di una sanità pubblica sempre in ritardo ed in colposo affanno, lo hanno da sempre distinto da molti politici capaci nel solo parlare ed incapaci nell’agire quotidiano.

L’uomo del fare – prosegue Crafa -, l’amico di tutti, persona umile che ha costruito la sua vita personale e politica avendo solo come unico obiettivo aiutare gli altri, può essere solo un esempio per le future generazioni che in queste elezioni Europee, per dare soprattutto una svolta al Sannio sempre più in difficoltà, devono premiare e votare persone come Patriciello che hanno dedicato la propria vita nel salvarne tante altre quotidianamente.

E’ proprio il mio caso: grazie alla sua struttura Neuromed sto affrontando la mia battaglia personale per una vita migliore contro una dannata sclerosi multipla. La mia personale amicizia, il mio amore e la mia riconoscenza verso tutta la sua famiglia lo ha spinto anche a venire a Fragneto Monforte, dove vivo, martedì 16 aprile, a passare con tutta la cittadinanza un pomeriggio di gioia e di ringraziamento per il suo agire quotidiano. Queste e tante altre motivazioni mi spingono ad invitare tutti e a farvi conoscere una persona meravigliosa”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.