Europei scherma, tris Pasquino: è argento nella spada

Terza medaglia in tre giorni per una straordinaria Rossana Pasquino. La schermitrice sannita che si allena presso l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Maestro Antonio Furno, dopo l’argento individuale e il bronzo a squadre nella sciabola, è tornata sul podio anche nella spada femminile conquistando il secondo posto. La schermitrice allenata dal Maestro dell’Accademia Olimpica e coordinatore della nazionale italiana di scherma paralimpica Dino Meglio, ha sconfitto per 15-6 la greca Kaltsi nel tabellone da 16, poi nei quarti di finale ha saputo soffrire e imporsi per 15-13 sull’ucraina Pozniak. In semifinale, Pasquino ha superato in scioltezza la tedesca Tauber, vincendo per 15-3. Nella finalissima contro l’ucraina Olena Fedota Isaeva, la spadista campana si è arresa per solo due stoccate con il punteggio finale di 15-13. Un assalto che vale l’argento, da aggiungere al bilancio di un Europeo ricco di grandi soddisfazioni per la “professoressa” sannita.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.