Foggia, Cudini: “Da parte dei ragazzi c’è una grande voglia di rivalsa”

Alla vigilia del match di domani sera contro il Benevento, in casa Foggia il tecnico Mirko Cudini ha presentato alla stampa la gara contro i giallorossi. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni: “Arriviamo alla partita di domani con una grossa voglia di mettere in campo quello che non siamo riusciti a fare contro il Crotone. C’è quindi una grossa voglia di rivalsa da parte dei ragazzi e domani incontreremo una squadra forte che sta facendo bene in questo campionato. Il Benevento non è partito bene all’inizio ma piano piano ha trovato un’identità ben precisa e ha tutte le carte in regola per fare un campionato di vertice. Noi però, al di là delle qualità degli avversari, arriviamo alla partita di domani con grande fiducia”.

Errori commessi a Crotone – “Sicuramente potevamo fare meglio e abbiamo commesso degli errori sotto alcuni aspetti che non dovremo ripetere domani sera”.

Infermeria “Avrò a disposizione anche Embalo e l’unico in dubbio è Vacca che ha un leggero fastidio”.

Attacco – “Non sono preoccupato dei pochi gol fatti finora dai nostri attaccanti e la mia unica preoccupazione era quella di averli quanto prima nuovamente a disposizione. Finora insieme hanno giocato pochissimo e l’affiatamento tra di loro migliorerà soltanto giocando. Per il momento chi ha una maggiore continuità di gioco sono soltanto Peralta e Tonin”.

Foggia double face tra primo e secondo tempo – “Dobbiamo migliorare sul piano della gestione delle partite. A Crotone abbiamo avuto un buono impatto sulla gara e invece nelle prime partite di campionato abbiamo fatto molto bene verso la fine. Dobbiamo, quindi, trovare un giusto equilibrio che ci consentirà di fare grandi gare dal primo all’ultimo minuto”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.