Forgione replica ad Abbate: “Da lui una smaccata ingratitudine inaccettabile”

“E’ certo che la mattina sorge il sole. Allo stesso modo, è una certezza, caro Luigi Abbate, che non sarai più consigliere regionale. Goda quindi con più serenità questi ultimi mesi con lauto emolumento che incassa con i voti di amici e di una comunità politica che ora dileggia, in maniera non solo ineducata ma anche indecorosa”, Così in una nota il sindaco di Solopaca dirigente di NdC Pompilio Forgione che replica di fatto alle dichiarazioni di ieri del consigliere regionale.

“Parla del biglietto per Bruxelles con fermata a Grottaminarda? Grazie a questa comunità Abbate ha staccato molti biglietti: dall’Asi alla Gesesa, dallo Iacp a Sannio Europa fino a quello per Napoli. Li abbiamo sempre comprati e pagati noi. Giochi pure la sua partita, gli consiglio di evitare però cattiverie e una smaccata ingratitudine davvero inaccettabili.

Quanto al Pd, concordo con l’analisi delle segreterie provinciale e cittadina. gli unici sconfitti sono loro. Ancora battuti in città, gli rinnovo ancora gli auguri per la maglia nera, a livello regionale con la peggiore percentuale tra i capoluoghi, che hanno conquistato nonostante il buon risultato del Pd”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.