Anas, Gruppo FS Italiane, ha stipulato il contratto d’appalto relativo al completamento della statale 212 della “Val Fortore”  tra i territori comunali di San Bartolomeo in Galdo e San Marco dei Cavoti in provincia di Benevento.

Il contratto, che ha un importo di 33 milioni di euro circa e una durata di 840 giorni, prevede il completamento della variante – 1° lotto  2° Stralcio, dallo svincolo di S. Marco dei Cavoti a S. Bartolomeo in Galdo (Asse SS Fortorina) che si riallaccerà alla ex strada statale 369 “Appulo Fortorina”, in direzione dei territori dell’alto Fortore e sarà lunga circa 2,4 km con due corsie (una per senso di marcia) da 3,75m e banchine laterali da 1,75 metri, per una larghezza complessiva di 10,50 metri e prevede la presenza di tre importanti opere d’arte: una galleria naturale (della lunghezza di oltre 450 metri) e due viadotti, uno dei quali per l’attraversamento del Torrente “Tammarecchia” (lungo circa 250 metri).