Forza Italia, Sabione: “Sanità, Rubano alle promesse fa seguire i fatti”

“L’incontro avvenuto tra l’On. Francesco Maria Rubano e il Ministro della Salute Orazio Schillaci rappresenta solo l’ultimo tassello di un impegno costante che Forza Italia, negli anni, ha profuso rispetto al tema della sanità nel Sannio. Per la prima volta gli interessi dei cittadini sanniti, che legittimamente chiedono livelli di assistenza sanitaria adeguati, vengono portati nella più alta sede istituzionale del Paese” dichiara Attilio Sabione, responsabile provinciale del settore sanità di Forza Italia e Presidente del Consiglio di Cusano Mutri.

“La sensibilità dimostrata dall’On. Rubano nel voler invitare all’incontro anche rappresentati del territorio, oltre alla disponibilità del Ministro Schillaci, rappresentano – aggiunge Sabione – davvero un’inversione di marcia rispetto a quanto visto in passato. Il rilancio dell’Ospedale “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” di Sant’Agata de’ Goti è un elemento imprescindibile per la riqualificazione dell’intero comparto sanitario nel Sannio Beneventano. Il Presidente della Regione Vincenzo De Luca si attivi subito per dar vita a un tavolo istituzionale all’interno del quale le rivendicazioni dei cittadini sanniti possano trovare adeguato spazio.

Oltre al rilancio dell’Ospedale di Sant’Agata de’ Goti, questione ormai non più rimandabile, va subito aperta una discussione seria e proficua sul futuro delle strutture di Cerreto Sannita e San Bartolomeo in Galdo. Forza Italia si sta muovendo nella giusta direzione, ora tocca ad altri fare lo stesso. All’Onorevole Rubano va il nostro plauso e il nostro ringraziamento per aver fatto seguire, ancora una volta, alle promesse i fatti”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.