Freddo all’Alberghiero, lo studente Samuel Fusco scrive al Presidente della Provincia

Freddo all’Alberghiero, lo studente Samuel Fusco scrive al Presidente della Provincia

"Al rientro dalla vacanze abbiamo ritrovato le aule ancora più fredde del mese di dicembre"

SHARE

Samuel Fusco, studente dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento e noto in città per il suo elevato senso civico, ha scritto al Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, per segnalare il guasto dei termosifoni dell’istituto del Rione Libertà.

Ecco il testo: “Frequento il quarto anno all’istituto I.P.S.A.R. Le Streghe di Benevento e sono sempre vicino alle problematiche della nostra città e quelle della scuola che frequento. La problematica riguarda un guasto nato già da metà dicembre con i termosifoni della scuola che in quei tempi già non funzionavano. Dopo il ritorno delle vacanze del Santo Natale, ieri abbiamo trovato le aule ancora più fredde del mese di dicembre.

Questa situazione, causata dalle abbondanti nevicate e dal gelo che sta investendo l’Italia, ha lasciato di ghiaccio – nel vero senso della parola – me e i miei compagni. E non siamo i soli a lamentarci, ma anche i nostri cari insegnanti. Ieri, infatti, a causa del freddo atroce una insegnante si è anche ammalata. Ed è possibile che dobbiamo affrontare le giornate in queste condizioni? Io e i miei amici avvertiamo la necessità di lavorare in un luogo quantomeno confortevole e al caldo. Anzi lo pretendiamo! Perché i nostri genitori e non solo loro pagano fin troppe tasse e abbiamo il diritto di stare nelle classi con i riscaldamenti accesi e in sicurezza con gli infissi.

Spero che prendiate in considerazione la mia richiesta e venga effettuato il prima possibile un intervento urgente da parte della Provincia”.

Samuel Fusco