Furti a raffica a Sant’Agata, Riccio: “Saranno intensificati i controlli”

Furti e rapine, anche in pieno, giorno sul territorio comunale di Sant’Agata de’ Goti. Azioni criminali che stanno generando preoccupazione ed apprensione nella popolazione. Così, in merito, si è espresso il sindaco Salvatore Riccio: “I fatti che si stanno verificando e susseguendo in queste settimane, con addirittura una rapina in pieno giorno in centro urbano, destano preoccupazione in tutti noi e necessitano di interventi da parte delle Autorità di Pubblica Sicurezza.

La problematica è stata già portata in evidenza, con un’approfondita disamina, durate l’ultima riunione Tecnica di coordinamento delle Forte di Polizia, come comunicato, con una missiva dello scorso 24 novembre, da S.E. il Prefetto di Benevento, Carlo Torlontano, che ha già disposto, come si legge, una ulteriore intensificazione dei servizi di vigilanza e controllo del territorio unitamente alla sensibilizzazione dell’attività info- investigativa.

Sant’Agata de’Goti è e deve restare una città sicura e, per questo, intendiamo ringraziare la Prefettura di Benevento per i provvedimenti già disposti in tal senso e per qualsiasi altra azione le preposte autorità ritengano opportuno attuare, al fine di tutelare i cittadini e permettere a tutti di ritrovare la serenità.

Abbiamo evidente bisogno di supporto, anche perché, non è facile, nonostante il solerte e lodevole lavoro del locale Comando Stazione Carabinieri, garantire il monitoraggio e il controllo del nostro vastissimo territorio che si estende per ben 63 km quadrati. Infine, per restare in tema di controlli e sicurezza, stiamo potenziando il sistema di videosorveglianza sul territorio; a breve sarà nuovamente attivo con telecamere in diversi punti nevralgici”.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.