Furto di energia elettrica, assolta 34enne di Arpaia

Si è tenuto innanzi al Giudice Monocratico del Tribunale di Benevento, dott.ssa Monaco, il processo a carico di Annunziata Floriano, 34enne di Arpaia già gravata da precedenti penali, imputata di furto aggravato di energia elettrica mediante violenza sulle cose, consistita nel manomettere il limitatore del misuratore di corrente elettrica di un’utenza, impossessandosi di energia elettrica, difesa dagli avvocati Vittorio Fucci e Daniela Martino. In particolare secondo l’assunto accusatorio la Floriano, tra il marzo e il settembre 2018, in Arpaia, avrebbe manomesso il misuratore di corrente elettrica di un’utenza ad altri intestata, impossessandosi di energia elettrica e cagionando un ingente danno patrimoniale all’ente erogatore. All’esito dell’udienza il Giudice Monocratico, accogliendo la tesi degli avvocati Vittorio Fucci e Daniela Martino, ha assolto la Floriano per non aver commesso il fatto.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.