[GALLERY] Convenzione ONU, la “Marcia dei Diritti” e i monumenti colorati di blu

Dopo l’evento istituzionale di questa mattina presso la Prefettura di Benevento, le celebrazioni per il 30esimo anniversario della ratifica della Convenzione ONU sui diritti per i minori sono proseguite nel pomeriggio con la “Marcia dei Diritti” che ha interessato il cuore della città.

Partita dalla Rocca dei Rettori, la tappa ha coinvolto i monumenti e gli edifici del capoluogo, illuminati per l’occasione di blu (in riferimento al colore del logo dell’UNICEF): Prefettura, Camera di Commercio, Campanile di Santa Sofia e infine Arco di Traiano, dove la marcia ha avuto il suo epilogo. All’iniziativa “Go Blue”, inoltre, hanno preso parte anche oltre trenta Comuni della Provincia di Benevento che hanno illuminato i propri monumenti.

La marcia è stata animata, prima dello start e all’arrivo, dagli allievi degli Istituti Comprensivi di Benevento “Centro Studi” di Carmen Castiello e dal “Coro Unicef” diretto dal M° Dina Camerlengo. Un momento prezioso di condivisione per l’intera città di Benevento mirato a rafforzare il dialogo e la collaborazione nell’ambito del progetto “Città Amica dei Ragazzi” che da vari anni l’ANCI e l’Unicef promuovono in tutta Italia.

Foto di Guido del Sorbo

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.