San Vittorino, il Comune lo affida in concessione all’Unisannio

Il Sindaco di Benevento Clemente Mastella e il Rettore dell’Università degli Studi del Sannio Gerardo Canfora hanno sottoscritto stamane a Palazzo Mosti il contratto con il quale il Comune di Benevento affida in concessione d’uso trentennale il complesso di  San Vittorino all’Università degli Studi del Sannio. L’ateneo sannita è destinatario di un finanziamento del Ministero dell’Università e della Ricerca che consentirà la realizzazione di 65 residenze universitarie tra San Vittorino e Palazzo Zoppoli.

“Il patrimonio del Comune è al servizio dello sviluppo della città – spiega il sindaco Mastella – ed è questo l’input concettuale e programmatico che sottende la concessione d’uso del San Vittorino all’Università. La costruzione di nuovi alloggi per gli studenti nel centro storico rappresenta una forma di arricchimento per il tessuto urbano del centro storico con vantaggi reciproci: l’Unisannio rappresenta un asset strategico per lo sviluppo della città e per questo supportiamo concretamente il potenziamento dei servizi, anche residenziali, da offrire agli studenti che scelgono di formarsi nell’Ateneo sannita”, conclude il Sindaco. 

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.