“È la quarta volta che faccio aggiustare le altalene in villa comunale. Mi chiedo chi è che ha tale cattiveria da rompere le giostrine per i bambini della città. Che vergogna”: così con un post su Facebook il sindaco di Benevento Clemente Mastella esprime la propria rabbia in merito ad un episodio di vandalismo avvenuto all’interno della Villa Comunale.

“Chiedo a tutti di difendere ciò che appartiene ai cittadini di questa città , soprattutto se piccoli”, esorta il Primo Cittadino sulla propria pagina social.