Giovane di Airola aggredito a Milano, Matera: “Gesto inqualificabile”

“Apprendo con profondo sgomento dell’episodio che ha visto un ragazzo del nostro territorio restare vittima, con due suoi amici e concittadini, di una violenta aggressione da parte di una baby gang a Milano”. Così il Senatore di Fratelli d’Italia Domenico Matera nel commentare la vicenda che ha visto un docente 31enne di Airola riportare la frattura del setto nasale ad opera di oltre dieci ragazzini, col volto coperto da passamontagna, e altri due coetanei lamentare ferite e tumefazioni varie.

“Non è più sopportabile – aggiunge Matera – che dei delinquenti, anche se giovani, debbano minare e turbare la libertà di circolazione e di divertirsi in maniera sana dei loro coetanei. Nell’esprimere piena fiducia nell’operato delle Forze dell’Ordine e solidarietà alla famiglia – conclude il Senatore Matera – auguro al giovane di riprendersi in maniera quanto più rapida e di dimenticare presto questa bruttissima avventura”.

Sostieni la Libera Informazione

Una tua donazione è importante per sostenere il nostro progetto editoriale. Grazie!

 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.