Gran Prix Nazionale Kinder “Joy of Moving”: bella esperienza per i giovani spadisti sanniti

Bella esperienza per i giovanissimi spadisti dell’“Accademia Olimpica Beneventana di Scherma Maestro Antonio Furno” che si sono ben comportati al Gran Prix Nazionale Kinder “Joy of Moving” under 14 di spada a squadre svoltasi lo scorso fine settimana a Bolzano.

I giovani schermidori beneventani guidati dai Maestri Francesca Boscarelli, Dino Meglio e Tiziana Di Lorenzo, e dai tecnici Martina Corradino e Francesco De Curtis, hanno disputato delle buone prove aumentando così il proprio bagaglio di esperienza e vivendo giorni intensi ed emozionanti all’insegna dello sport e dell’amicizia.

Nella categoria bambine/giovanissime l’Accademia Olimpica è riuscita ad entrare a far parte delle prime 15 squadre. Il terzetto composto da Letizia Castaldi, Rosa Maria Ferrara e Chiara Novelli ha vinto la gara dei sedicesimi di finale contro la quotata formazione del Club Scherma Koala per 36-24, poi agli ottavi di finale ha ceduto al blasonato Circolo Ravennate con il punteggio di 36-27. Nella stessa categoria in campo maschile prestazioni positive anche per la squadra sannita composta da Francesco Pio Galliano, Serse Lavorgna, Matteo Parente e Marco Pirolla.

Nella categoria Allievi sfortunata prova per la squadra beneventana che ai sedicesimi di finale ha alzato bandiera bianca di fronte alla formazione Scherma Pro Vercelli per solo due stoccate. Comunque, un’esperienza importante per il quartetto composto da Antonio Del Viscovo, Antonio Di Domenico, Stefano Fucci e Francesco Picca che alla fine sono riusciti ad entrare tra i primi venti in classifica.

In campo femminile buona performance anche per le due squadre dell’Accademia Olimpica, la prima composta da Giulia Caporaso, Arianna Catalano e Sofia Luongo e la seconda formata da Elena Adriana Baldini, Mariagiovanna Raffio e da Sara Tozza.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.