GS Meomartini, stasera sfida salvezza tra le mura amiche

La squadra di serie D della Meomartini si è fatta sfuggire di un soffio la vittoria nella partita che poteva avvicinarla notevolmente alla salvezza. Contro la Polisportiva Folgore Nocera i ragazzi allenati da coach Massimiliano Tipaldi hanno perso 57-59. La partita è stata equilibrata dall’inizio alla fine, con i padroni di casa che per tre volte sono andati in vantaggio di 6-8 punti, senza riuscire a dare la spallata agli avversari.

Negli ultimi secondi di gioco 0/4 ai tiri liberi e l’errore sull’ultimo tiro allo scadere del tempo non hanno consentito agli atleti del presidente Stefano Capitanio di agguantare la vittoria o, almeno, di giocarsi un overtime.

Per la terza volta nell’ultima porzione di campionato la Meomartini esce sconfitta per soli 2 punti e questa volta resta una fortissima amarezza, considerato che il campionato è in dirittura d’arrivo. In doppia cifra in casa Meomartini Italo Campanelli (16 punti) e Vincenzo Musto (12).

L’attenzione è già tutta puntata a stasera (9 aprile) visto che la Meomartini sarà di nuovo in campo, in casa alle 20.00, nello scontro salvezza contro Secondigliano. Conquistare i due punti in palio significherebbe mettere una seria ipoteca sulla salvezza, aspirazione della società per questo primo anno di serie D.

Di seguito il tabellino del G.S. Dil. “G. Meomartini”: Caccialino 9, Campanelli G. 3, Campanelli I. 16, De Gennaro, De Lorenzo, Del Sordo 6, Donatiello 4, Flora n.e., Fuiano, Iannella 7, Musto 12, Partenope. All. Tipaldi

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.