Guardia Sanframondi, ritorna il coronavirus: c’è un nuovo positivo

“La Asl ha comunicato oggi la presenza di un caso positivo a Guardia, caso posto in quarantena fino a guarigione”.

A informare la popolazione è il sindaco Floriano Panza: il paese ripiomba dunque nella paura per un nuovo contagio di coronavirus. Tre, finora, i casi nel territorio guardiense, il primo in assoluto nel Sannio fu il giovane militare tornato da Milano, poi guarito. Nel computo è compresa anche una vittima ultranovantenne.

Dall’ASL, inoltre, è stato anche comunicato l’obbligo di isolamento per 14 giorni per altri 20 concittadini, contatti diretti col caso. Tutti faranno il tampone al più presto ha assicurato il sindaco: “Rammento ai concittadini che il virus non è stato sconfitto per cui consiglio vivamente la massima vigilanza. Restano validissimi, infatti, l’obbligo della mascherina quando si esce di casa, l’uso dei guanti nei negozi, praticare la massima igiene personale e degli esercizi commerciali”.

“Nei prossimi giorni – ha concluso Panza – avremo il risultato dei 400 tamponi effettuati domenica. Sono fiducioso dell’esito perché finora i cittadini hanno rispettato le norme imposte”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.