Il Lombardi di Airola sul podio alle Romanae Disputationes di Bologna

Il Lombardi di Airola sul podio alle Romanae Disputationes di Bologna

Un eccezionale riconoscimento che premia la scuola sannita, unica ad aver partecipato in Campania, tra 140 scuole provenienti da tutta Italia.

SHARE

L’istituto Superiore “Alessandro Lombardi” di Airola ha conquistato il secondo posto al Concorso nazionale di Filosofia “Romanae Disputationes”, indetto dall’Università “Alma Mater Studiorum” di Bologna. Un eccezionale riconoscimento che premia la scuola sannita, unica ad aver partecipato in Campania, tra 140 scuole provenienti da tutta Italia. Sul podio, insieme al Lombardi di Airola, un istituto di Brescia  (primo classificato) ed un altro di Milano (terzo posto). Sul tema di questa edizione, “Cartesio, Discorso sul Metodo, Natura e possibilità del desiderio”, i ragazzi del Liceo Scientifico hanno prodotto un Elaborato Video intitolato “Il sogno di Catullo ovvero la malattia mortale”, che ha da subito convinto la giuria del premio per la sua particolare originalità. La dirigente scolastica del Lombardi di Airola, prof.ssa Marilina Cirillo, si congratula per l’eccellente risultato conseguito a livello nazionale, che è testimonianza dell’appassionato impegno profuso dai docenti e della straordinaria capacità degli allievi di partecipare con competenza e creatività in contesti di competizione improntati al rigore scientifico, alla penetrazione del pensiero classico e alla contestualizzazione in chiave moderna della ricca eredità della nostra cultura filosofica e letteraria. Questo il team dei ragazzi vincitori, composto dalle classi quarte Liceo Scientifico e Liceo Musicale: Olga Carolina Carbone, Rosa Caserta, Assunto Cecere Palazzo, Vincenzo De Masi, Francesco De Nigris, Raffaella Ferrara, Fatima Maglione, Maria Enrica Maglione, Walter Oliva De Lucia, Fortunato Marco Onofrio, Luigi Pio Prudenzano, Valeria Piscitelli, Stefania Anet Perrotta, Simone Schettino, Sara Ruggiero ed Eleonora Salvelli, Docente referente, il prof. Emanuele Troisi, titolare di Storia e Filosofia . Al video hanno collaborato anche due ex allievi del Lombardi: Luca Ruggiero (parte tecnica) e Damiano Caponio (voce fuori campo).

Comunicato Stampa