Il nuovo corso Pd: Cacciano segretario provinciale, Antonella Pepe presidente

Dal profilo Facebook di Giovanni De Lorenzo

Con l’ufficialità della nomina a segretario provinciale di Giovanni Cacciano e di Antonella Pepe in qualità di presidente, si chiude la stagione congressuale del Partito Democratico sannita: celebrato ieri a Palazzo Ioni di Molinara il congresso provinciale che ha ratificato tutte le cariche e gli organismi eletti in seno alla federazione di Benevento e nei rispettivi circoli.

Presente anche il commissario Enrico Borghi, che ha avuto il compito di guidare il Pd dopo la vicenda che ha coinvolto l’ex segretario provinciale Carmine Valentino. “Con la celebrazione del congresso, si è conclusa la mia esperienza di commissario provinciale dei Democratici di Benevento” ha commentato il deputato. “Ho lavorato in questi mesi al servizio del partito, che con l’ampia partecipazione degli iscritti al voto, le nuove modalità di iscrizione che abbiamo introdotto e la soluzione unitaria che è stata raggiunta è sicuramente attrezzato per le sfide che lo attendono. Un grande augurio di buon lavoro al nuovo segretario provinciale Giovanni Cacciano, alla nuova presidente Antonella Pepe e a tutti gli organismi dirigenti eletti oggi (dentro una bella nevicata perché noi nelle aree interne ci andiamo sul serio!). E grazie a tutti coloro che, a vario titolo e in diverso modo, hanno coadiuvato il mio lavoro in questi mesi”.

“Grazie a tutti i delegati e le delegate che mi hanno eletto all’unanimità Presidente del PD Sannio. Grazie ad Enrico Borghi per il lavoro svolto in questi mesi nell’interesse esclusivo del Partito Democratico e della sua dignità. Buon lavoro a Giovanni Cacciano, neo segretario, e a tutti i segretari circolo. Una comunità che si rimette in cammino ed un partito più forte è determinato nelle sfide future” è il commento di Antonella Pepe, prima donna eletta alla presidenza del partito nel Sannio. Presente a Molinara anche il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo, che ha rinnovato gli “auguri di buon lavoro al nuovo segretario provinciale del PD Sannio Giovanni Cacciano, alla neo presidente Antonella Pepe e a tutti gli organismi dirigenti eletti oggi a Molinara. Un grazie particolare al Commissario Enrico Borghi per aver guidato il Pd sannita con serietà, dedizione e ascolto in questi mesi che ci hanno traghettato verso il congresso”.

“Tanti auguri al neo segretario provinciale Giovanni Cacciano ed alla neo presidente Antonella Pepe, con i quali (insieme a Erasmo Mortaruolo) ho condiviso l’esperienza della segreteria provinciale nell’anno che ha preceduto le amministrative di Benevento. A loro e a tutti gli organismi eletti oggi e nelle assemblee di circolo delle scorse settimane un augurio di buon lavoro” è il messaggio del consigliere comunale ed ex segretario cittadino del Pd, Giovanni De Lorenzo. “È doveroso, però, un ringraziamento, non formale, ad Enrico Borghi per aver condotto il partito in questi mesi con fermezza e disponibilità ed a Carmine Valentino per l’impegno profuso in questi anni, nei quali ha guidato il partito assumendosi la responsabilità di tutte le sue scelte, mettendoci sempre la faccia.

Oggi – aggiunge – sono stati particolarmente belli e significativi la presenza e gli interventi di sindacati, associazioni e movimenti civici e politici: il nostro partito, partendo dall’esperienza delle scorse comunali, può e deve farsi luogo di aggregazione di espressioni e realtà diverse e variegate, ma unite dalla volontà di far crescere il nostro territorio. Come ha indicato Giovanni Cacciano nella sua mozione congressuale, il partito deve essere una comunità di persone che fanno esperienze insieme e vivono insieme la vita politica. Io continuerò a dare il mio contributo, da oggi anche quale componente della direzione provinciale”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.