Il Pd controbatte a Pasquariello. "Non si può ridurre tutto ad un equivoco interpretativo"

pd beneventoContinua il botta e risposta tra l’assessore ai lavori pubblici Pasquariello e il Pd. Nella giornata di ieri Pasquariello ha spiegato l’equivoco riguardante il fondo alluvionati, glissando su un’ipotesi di dimissioni avanzata come provocazione dal Partito Democratico nei comunicati precedenti. L’assessore, inoltre, ha seguito la scia delle dichiarazioni del sindaco Mastella, parlando di “355 milioni che l’Amministrazione sta ancora aspettando”. Dopo le parole di ieri, è giunto oggi il comunicato del Pd, che ha risposto nuovamente a Pasquariello attraverso una nota apparsa sulla pagina Facebook del partito e che riportiamo in parte qui: “La conferenza stampa indetta dall’assessore Pasquariello è un monumento alla ignoranza giuridica ed all’inganno politico. […] Il danno fatto ai cittadini non può essere ridotto ad un piccolo equivoco interpretativo. […] Spiegheremo ai cittadini, con i documenti e non con le chiacchiere, quale occasione abbia perduto la Città di Benevento. Lo faremo nelle contrade e in quelle parti della città che hanno subito gravi danni e lo spiegheremo ai cittadini che sono stati destinatari di una rovinosa attività di disinformazione”.

Lascia una risposta